15 December 2008

Novita: AIM Italia


Avvocati dei nostri uffici di Milano e Londra hanno partecipato alla fase di consultazione avviata da Borsa Italiana e rivolta ad alcuni operatori del mercato finanziario, conclusa il 12 settembre scorso, in vista del lancio del nuovo mercato AIM Italia. 

AIM Italia nasce in seguito agli accordi di fusione del giugno 2007 tra Borsa Italiana e il London Stock Exchange Group (LSE) e, come dichiarato da Borsa Italiana, “…rappresenta un importante obiettivo previsto dall'integrazione tra Borsa Italiana e il LSE”.   

AIM Italia è senza dubbio una tappa particolarmente significativa nel piano di sviluppo internazionale dell'AIM londinese che oggi vanta oltre 1.650 società quotate e una leadership internazionale riconosciuta nel comparto delle Medium & Small caps. A tale proposito, il LSE ha già annunciato altri piani di sviluppo per l'AIM londinese come l'accordo per la nascita di un mercato per le piccole e medie imprese con la Borsa di Tokyo.

La struttura regolamentare di AIM Italia, approvata dal Consiglio di Amministrazione di Borsa Italiana il 24 settembre 2008, si basa sul modello dell' AIM di Londra ed è composta da un regolamento per gli emittenti, un regolamento per i Nominated Advisers (questi ultimi ricoprono un ruolo centrale nel quadro regolamentare dell'AIM perché agiscono come garanti del rispetto del regolamento da parte delle società quotate sull' AIM Italia), un manuale per le negoziazioni e il regolamento degli operatori e un manuale delle procedure sanzionatorie e appelli.

L'AIM Italia è un Multi Trading Platform (MTF) ai sensi della Direttiva MiFID e non è, quindi, un mercato regolamentato, ma un exchange regulated cioè disciplinato dalla stessa Borsa Italiana. Pertanto, per l'ammissione all'AIM Italia non sarà necessaria la predisposizione da parte dell'emittente di un Prospetto Informativo, a meno che non ricorrano i presupposti di applicazione della direttiva EU sui prospetti. AIM Italia sarà un mercato dedicato principalmente a strumenti finanziari equity. 

Attualmente, Borsa Italiana sta raccogliendo le prime iscrizioni al registro dei Nominated Advisers. La data di avvio del mercato AIM Italia non è ancora stata comunicata da Borsa Italiana, ma si prevede che il mercato sia operativo entro fine anno.

Category: Article